Blog

Maria Calderone Atelier / Blog  / 5 idee per le partecipazioni shabby chic per il matrimonio

5 idee per le partecipazioni shabby chic per il matrimonio

Stile shabby chic, quante volte l’avete sentito? Parecchie vero? Sì perchè da un paio di anni a questa parte è uno tra i temi per il wedding day più utilizzati.

Acconciature, abiti da sposa, allestimento del luogo per la cerimonia e per quello del ricevimento, tutto può prendere ispirazione dal mondo shabby chic.

Oggi parliamo di partecipazioni perchè ovviamente per un wedding day shabby chic bisogna spedire delle partecipazioni shabby chic!

Ma prima di cominciare a mostrarvi tutte le idee perfette per le partecipazioni shabby chic vi faccio una domanda: sapete tutto sullo stile shabby chic, o meglio, sapete cosa significa?

Letteralmente la parola shabby si traduce con malandato, trasandato, vissuto, a questo aggettivo ne segue un altro che è chic, che sappiamo significa elegante.

Di fatto parliamo di qualcosa malandata ma elegante… un po’ come dire sporco pulito, brutto buono… insomma di certo due mondi in contrasto.

Ma queste che sembrano essere due rette parallele finiscono per incontrarsi nello stile shabby chic, che di fatto non ha davvero nulla di trasandato, sarebbe meglio dire che può avere delle eco di qualcosa di vissuto rimesso a nuovo in modo chic appunto.

Chiarito questo va detto però che quando ci parlano di matrimonio shabby chic l’idea che ricorre è quella di pizzi, merletti, toni pastello e fiori di campo a predita d’occhio.

In effetti questa immagine non si discosta molto dalla realtà, ma ci sono degli elementi che proprio non possono mancare per creare un matrimonio che abbia questo stile, ci sono dei dettagli che sono a tutti gli effetti imprescindibili.

Quindi come dovrà essere un wedding day shabby chic DOC? Il sapore è quello un po’ vintage, stile anni ’20 e ’30, ma allo stesso tempo deve avere diverse componenti romantiche e soprattutto ecologiche.

Quindi all’abito da sposa della nonna va tolto l’odore di naftalina e deve essere ritocatto (ma non troppo), preferibilmente, da una designer contemporana.

I fiori saranno quelli campo, che magari la sposa avrà tra i capelli al posto del velo, in ogni caso i colori saranno pastello. I centrotavola potranno essere creati con dei barattoli di vetro o con delle bottiglie, sempre di vetro, riciclate.

Per la location se lo desiderate potrete anche decidere per un prato fiorito o comunque, per un luogo in cui la natura sia protagonista ma sempre e comunque chic, anzi shabby chic.

Quindi riuso, ricliclo, e fai da te, sono delle parole chiave per il matrimonio shabby chic a cui anche le partecipazioni non posso sottrarsi.

Proprio le partecipazione shabby chic appartengono a tutta quella categoria di dettagli homemade che risultano essere un must per questo genere di wedding day, inoltre sono spesso anche semplici da creare con un budget alla portata di tutti.

La caratteristica principale delle partecipazioni shabby chic fai da te è di certo l’originalità del risultato, non saranno una uguale all’altra e potrete anche decidere di scrivere il testo a mano, di certo vi porterà via un pò di tempo ma sicuramente sarà qualcosa di speciale sia per voi che per coloro che le ricevaranno.

Veniamo adesso ai materiali con cui creare le vostre partecipazioni shabby chic. Sicuramente la carta riciclata non può mancare, il colore meglio se è quello della carta da pacco ma potete decidere anche di scegliere altre tonalità, l’importante è che i colori siano pastello, quindi niente rosso, niente fucsia, niente tinte forti.

Utilizzate anche del pizzo, come se fosse quello recuperato dalle sottane della nonna, se non volete del pizzo vero allora potrete usare i centrini di carta, quelli che vengo anche utilizzati per abbellire le alzatine per le torte.

Per tenere insieme i biglietti per le partecipazioni shabby chic prima di imbustarle, usate lo spago da pacchi, oppure se preferite del nastro di stoffa grezza.

Questo è quello che non deve mancare per i vostri inviti, ma adesso vediamo insieme qualche idea per ispirarvi.

#1 Carta e colore

Ecco delle partecipazione shabby chic in cui vengono usate i colori pastello sulle tonalità del rosa, nella stampa ci sono fiori e vecchi barattoli che richiamano lo stile del wedding day.

#2 Semplicità

Pizzo e spago, due elementi che davvero non possono mancare per questo tipo di nozze. Due dettagli semplici ma che rendono subito chic i vostri inviti.

#3 Retrò

Il sapore è decisamente quello retrò e i dettagli di queste partecipazioni sono davvero molto curati, nulla è lasciato al caso, molto shabby ma soprattutto molto molto chic!

#4 A tutto pizzo

Anche qui troviamo carta riciclata, pizzo e spago ma questa volta tra i tre elementi il pizzo ha la meglio.

#5 Romantico

Tra le idee proposte per le partecipazioni shabby chic, questa è tra le più romantiche. Retrò a tutti gli effetti ma soprattutto delicato.Ora siete a conoscenza di tutto quello che c’è da sapere in materia di partecipazioni shabby chic per il vostro wedding day.

Le creerete voi? Se sì, mandateci le immagini dei vostri inviti speciali.

1 Comment
  • Linda
    23/03/2018 at 10:12

    Che bell’articolo! Finalmente qualcuno che spiega per bene lo stile shabby… e grazie per aver preso da esempio una delle mie partecipazioni! 😉
    Pepilla

Post a Comment