Blog

Maria Calderone Atelier / Blog  / I matrimoni finiscono anche per colpa di Facebook

I matrimoni finiscono anche per colpa di Facebook

La comunicazione è una delle cose più importanti che il web e internet hanno portato in dote a tutti coloro che quotidianamente passano delle ore a navigare. Con gli anni la comunicazione sul web si è evoluta, diventando con un termine ormai noto a tutti gli internauti “sociale“.

Ed ecco che sono arrivate delle piattaforme sociali che hanno permesso a tutti di comunicare le proprie sensazioni, il proprio stato, le abitudini, pubblicare foto e mettere alla mercè di tutti la quotidianità: ecco i vari Facebook, Twitter, Myspace ecc. ecc.

A distanza di anni però dalla nascita dei social network, sono arrivate però critiche e spunti che devono fa riflettere. In particolare proprio il numero uno delle piattaforme sociali, Facebook, rappresenta un pericolo per tutte le coppie, anche quelle che hanno già contratto matrimonio.

Il più importante mezzo di comunicazione dei nostri tempi infatti è stato messo sotto accusa nell’ultimo periodo perchè, secondo quanto riportato da alcune ricerche effettuate on line in Gran Bretagna, un terzo dei divorzi è dovuto proprio a Facebook.

Il campione analizzato dall’azienda di ricerca inglese si aggira sulle 5000 persone, di cui il 33% avrebbe confermato il sociale network come la causa della rottura del proprio matrimonio.

Ma quali sarebbero i motivi per cui Facebook sarebbe la causa di questi divorzi? In primo luogo i messaggi “particolari” che il proprio partner invierebbe a persone dell’altro sesso; in secondo luogo i commenti lasciati sulle bacheche degli altri ed infine le segnalazioni anonime circa comportamenti scorretti da parte di uno dei coniugi.

Facebook in effetti è uno strumento che permette facilmente di entrare in contatto con tutte le persone che si vuole, liberi dalle timidezze e dalle remore che normalmente esistono quando si ha voglia di conoscere qualcuno dell’altro sesso e da quel momento è possibile iniziare relazioni sentimentali che possono far nascere nuovi amori, che sfocieranno in matrimoni o…in divorzi!

Facebook insomma ha le chiavi della vita sentimentale delle persone: ci si incontra, ci si conosce, ci si innamora, ci si sposa ed infine ci si separa e si divorzia. Nulla al mondo puà essere paragonato al social network più popolare della storia.

La ricerca effettuata in Gran Bretagna, siamo certi che arriverà anche in altri Stati Europei e magari anche nella nostra nazione, lasciandoci con una enorme curiosità su quali possano essere i risultati. Vi lasciamo con un consiglio: dedicate più tempo al vostro partner invece di dedicarlo al computer!!!

No Comments
Post a Comment